Baiano, taglio abusivo di piante in area a rischio frana elevata: denunciata una persona

Baiano, taglio abusivo di piante in area a rischio frana elevata: denunciata una persona

Il Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, continua a svolgere attività di prevenzione e repressione dei reati ambientali con particolare attenzione nelle aree sottoposte a rischio idrogeologico in un territorio vulnerabile da eventi franosi.I militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Monteforte Irpino, hanno denunciato una persona ritenuta responsabile di distruzione/deterioramento di habitat in sito protetto nonché di taglio abusivo di piante in assenza di autorizzazione. All’esito dell’attività effettuata, i Carabinieri hanno accertato che il soggetto, originario del mandamento baianese, aveva tagliato circa 8000 metri quadrati di bosco ceduo misto di castagno e robinia sito nel comune di Baiano. L’intervento ha accresciuto il rischio da eventi franosi che già precedentemente era molto alto. Inoltre, ha interessato un’area ad alta valenza ambientale in quanto ricadente in un sito d’importanza comunitaria denominata “PIETRAMAULA”, quindi fortemente vincolato. Alla luce delle evidenze emerse, per il soggetto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ed è stata elevata una sanzione amministrativa di euro 2.400.

Comments are closed.